Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gli analisti vedono nero: clienti Vip a Macao solo nel 2023

  • Scritto da Mc

Secondo la società di brokeraggio Sanford Bernstein la clientela Vip tornerà nei casinò di Macao solo nel 2023.

Della serie: quella di oggi non è la giornata dell'ottimismo. Sicuramente non per la società di brokeraggio Sanford C. Bernstein Ltd, secondo la quale il Ggr proveniente dalla clientela Vip non si riprenderà, nei casinò di Macao, prima del 2023 e fino non ci sarà "maggiore visibilità sulla liquidità e sulla domanda di junket".

"Il gioco Vip nel 2021 - e in misura minore una certa massa premium - potrebbe essere influenzato negativamente dai continui controlli sui capitali e dalle preoccupazioni dei clienti e degli agenti sul trattamento dei junkets", si legge in un rapporto.

Il gross gaming revenues del baccarat Vip di Macao nel terzo trimestre di quest'anno è stato di 2,34 miliardi di patacas (293 milioni di dollari) rispetto ai quasi 4,89 miliardi di Mop dello stesso periodo dell'anno passato, per un calo del 92,5 percento. Il risultato è ovviamente causato dal Covid. Il Ggr del baccarat Vip ha avuto una quota di mercato del 47,9 percento per il terzo trimestre del 2020.
Il baccarat del mercato di massa ha generato quasi 1,88 miliardi di Mop nei tre mesi fino al 30 settembre, una quota di mercato del 38,40 percento.

"A breve termine, prevediamo che il Ggr nel 2020 scenderà del 78 percento (meno 64 percento nel quarto trimestre 2020)", ha affermato il broker.
"Cinque dei sei operatori hanno già raggiunto il pareggio dell'Ebitda in ottobre / novembre ed entro la fine dell'anno ci aspettiamo che tutti e sei, inclusa Sjm Holdings Ltd, lo faranno", ha aggiunto l'istituto, riferendosi agli utili prima di interessi, imposte, svalutazioni e ammortamenti.
"A lungo termine, ci aspettiamo che il Ggr di Macao cresca a un tasso di crescita annuale composto (Cagr) del 2 percento", valutato nel periodo dal 2019 al 2023, "guidato dal 6 percento di Cagr in massa (in particolare, massa premium) mentre è influenzato negativamente dal calo del 4 percento del Cagr dei Vip", hanno scritto gli analisti Vitaly Umansky, Tianjiao Yu, Kelsey Zhu e Xiaonan Zhang.

L'istituzione ha osservato: "L'attuale sentiment degli investitori a Macao è meglio descritto come incerto, con gli investitori a lungo termine che guardano alla stori oltre il 2020 e gli investitori a breve termine concentrati sui viaggi e il recupero dei ricavi a breve termine".
Mentre la ricerca indica che non tutti i turisti a Macao sono giocatori d'azzardo, gli analisti che coprono le azioni di gioco di Macao in genere trovano un'ampia correlazione tra il volume dei visitatori e le prestazioni del mercato dei casinò.

A metà novembre di quest'anno, il numero medio giornaliero di visitatori turistici di Macao con tutte le forme di trasporto disponibili ha superato i 20.600, rispetto a una media giornaliera di 19.000 di ottobre. Questo è quanto afferma Maria Helena Senna de Fernandes, direttrice dell'Ufficio del turismo del governo di Macao, che ha menzionato la figura in una riunione del mercoledì del Comitato per lo sviluppo turistico della città.

 

 

Share