Logo

Malta: casinò aperti ma stop ai loro bar

Anche Malta tiene aperti i suoi casinò: la chiusura riguarda solo i loro bar interni.

Tra gli stati europei che hanno deciso di far restare aperti i loro casinò c'è anche Malta, e non si prospetta almeno al momento, alcuna decisione diversa in materia. La media dei contagi giornalieri è di cento persone, e sono circa altrettanto i guariti, una condizione giudicata abbastanza sotto controllo e che dunque farebbe per il momento scongiurare il rischio di un secondo lockdown, come quello che ha colpito i casinò dell'isola dei cavalieri dal 18 marzo all'inizio di giugno.

Per le case da gioco maltesi, in realtà, sono previste delle disposizioni, come il rispetto della distanza sociale e l'utilizzo obbligatorio della mascherina. Non sono stati invece fissati degli orari al loro funzionamento, ma i casinò possono offrire solo il servizio ristorazione, e non più, per ora, quello al bar.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati