Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

San Marino: per Sala Diamond obbligo chiusura alle 24

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Nuova ordinanza a San Marino per fronteggiare l'emergenza Covid-19: per la Sala Diamond prevista chiusura alle ore 24.

Anche a San Marino si corre ai ripari per fronteggiare la seconda ondata di coronavirus. E tra le disposizioni del nuovo decreto legge firmato dai capitani reggenti Alessandro Cardelli e Mirko Dolcini, che entra in vigore oggi, venerdì 30 ottobre, si parla espressamente di giochi e delle attività della Giochi del Titano Spa, la società che gestisce il "casinò" che si trova nella zona industriale di Rovereta.

"Le attività della Giochi del Titano sono anch’esse tenute all’obbligo di chiusura al pubblico entro le ore 24.00 e riapertura al pubblico non prima delle ore 4:30. Al suo interno sono interdetti i servizi di ristorazione e somministrazione di bevande ad esclusione del servizio in tavoli destinati unicamente a tale scopo e igienizzati dopo ogni servizio, oppure dei buffet serviti a display. E’ consentito il gioco delle carte secondo quanto disposto dai protocolli concordati con il Dipartimento di Prevenzione dell’Iss. È sempre obbligatorio indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie e il rispetto del distanziamento interpersonale", si legge nel decreto, le cui disposizioni entrano in vigore stasera alle ore 18 e "permangono in vigore sino alla loro espressa abrogazione".

LE ALTRE DISPOSIZIONI - Inoltre, "Ogni locale aperto al pubblico ha l’obbligo di chiusura al pubblico entro le ore 24:00 e riapertura al pubblico non prima delle ore 4:30. È fatto divieto nei predetti esercizi commerciali di concedere l’uso di quotidiani e riviste; altresì è fatto divieto del gioco delle carte come di qualsiasi altro gioco da tavolo".

Share