Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Detroit, incassi casinò in calo dopo la riapertura

  • Scritto da Mc

I tre casinò di Detroit registrano un calo delle entrate del 21 percento nel primo mese intero dalla riapertura.

I tre casinò di Detroit, in Michigan, hanno registrato un calo del 21 percento su base annua dei ricavi di slot machine e giochi da tavolo a settembre, loro primo mese intero di riapertura dopo la chiusura dovuta alla pandemia, secondo quanto reso noto dal Michigan Gaming Control Board.

IL PROGRESSIVO ANNUO - Nel complesso, i ricavi del gioco d'azzardo sono diminuiti del 58 percento quest'anno rispetto allo scorso anno all'Mgm Grand Detroit, al MotorCity Casino Hotel e al Greektown Casino-Hotel.
Quel declino ha aperto un buco nelle proiezioni dello stato e della città di Detroit per quanto riguarda le entrate fiscali dei casinò.

Tutti e tre i casinò hanno chiuso il 16 marzo. MotorCity e Greektown hanno riaperto al pubblico il 5 agosto con restrizioni di capacità del 15 percento e divieti su poker, fumo al coperto e buffet self-service, seguiti dall'Mgm Grand il 7 agosto con le stesse restrizioni.
I tre casinò hanno registrato 87,9 milioni di dollari di entrate derivanti dal gioco d'azzardo per settembre, più 4,4 milioni di dollari di entrate lorde per le scommesse sportive. I casinò hanno pagato circa 7,3 milioni di dollari in tasse allo Stato, in calo dai 9,1 milioni di settembre 2019. Circa 10,7 milioni di dollari di tasse, tasse sulle scommesse sportive e pagamenti previsti dagli accordi convenzionali sono andati alla città di Detroit. I dati sui ricavi riportati non includono i guadagni dei casinò derivanti da attività non legate al gioco come la vendita di alimenti e bevande.

Prima della pandemia Covid-19, le tasse pagate dai casinò rappresentavano circa il 16 percento delle entrate del fondo generale di Detroit e la terza più grande fonte di entrate della città, dopo le imposte sul reddito locali e i pagamenti di partecipazione alle entrate statali.
Le quote di mercato dei tre casinò a settembre sono le seguenti: Mgm 41 percento, MotorCity 37 percento, Greektown 22 percento.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.