Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Singapore, casinò chiusi anche dopo il primo giugno

  • Scritto da Mc

I casinò non rientrano tra le attività che a Singapore potranno riaprire i battenti dal 2 giugno.

Le sale da gioco dei due casinò resort di Singapore rimarranno chiuse oltre il 1° giugno, questa la data presunta nella quale, se tutto fosse andato bene, sarebbe terminato il loro lockdown. Lo ha confermato a GgrAsia la Casino Regulatory Authority (Cra) della città-stato. Singapore vedrà tre quarti della sua economia riprendere le normali operazioni quando le misure per combattere la pandemia di Covid-19 saranno allentate dal 2 giugno, ha detto il governo all'inizio di questa settimana.

Singapore ha due complessi di casinò: Resorts World Sentosa, gestito da Resorts World presso Sentosa Pte Ltd, un'unità di Genting Singapore Ltd; e Marina Bay Sands, gestita da Marina Bay Sands Pte Ltd, un'unità di Las Vegas Sands Corp con sede negli Stati Uniti.
"Il Ministero del Commercio e dell'Industria ha annunciato il 19 maggio l'elenco delle imprese autorizzate a riprendere le attività dal 2 giugno 2020 in poi. I casinò non sono inclusi nell'elenco", ha dichiarato il Cra. "Il governo monitorerà e valuterà ulteriormente gli sviluppi della situazione Covid-19 per determinare le tempistiche appropriate per la ripresa graduale di più aziende e attività, compresi i casinò".
Il governo di Singapore ha dichiarato che le imprese della città saranno autorizzate a riprendere le attività in modo graduale, a seguito delle restrizioni che erano state prorogate fino al 1° giugno. Innanzitutto saranno consentite le attività economiche che non comportano un alto rischio di trasmissione del virus. "Ma le attività sociali, economiche e di intrattenimento che comportano un rischio maggiore rimarranno chiuse", ha affermato il governo.

Marina Bay Sands ha scritto sul suo sito Web ufficiale che la proprietà "rimane chiusa a sostegno degli sforzi in corso del governo di Singapore per combattere la situazione di Covid-19. Stiamo lavorando a stretto contatto con le autorità sul nostro programma di riapertura, in linea con la graduale ripresa, per fasi, delle attività commerciali di Singapore", ha aggiunto.
Secondo l'elenco pubblicato dal governo di Singapore, gli hotel non fanno parte della prima fase del processo di riapertura. Alcuni ristoranti potranno riaprire nella prima fase, ma solo per cibo da asporto e consegne ai clienti; nessun servizio di ristorazione in questa prima fase.

Genting Singapore ha dichiarato la scorsa settimana che la sua attività è stata "gravemente colpita" dalla chiusura causata da Covid-19 a partire dalla fine di gennaio, con le cose "in peggioramento" nel primo trimestre. La società ha affermato che la sospensione delle operazioni "potrebbe continuare nel prossimo futuro".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.