Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Slovenia, il ministro Logar: 'Niente allentamenti a frontiere con l'Italia'

  • Scritto da Redazione

Secondo il ministro degli Esteri sloveno non ci sono ancora le condizioni per alleggerire le restrizioni alle frontiere con l'Italia.

Incerti i tempi per attenuare le attuali restrizioni al confine italo sloveno, una condizione che i casinò del Gruppo Hit ritengono indispensabile (assieme all'apertura delle altre frontiere) per poter riaprire, pure essendo stata revocata la sospensione delle attività di gioco. Rispondendo a un question time al Comitato esteri della Camera slovena il ministro degli Esetri, Anže Logar, ha affermato che visto l’andamento dell’epidemia in Italia- non ci sarebbero le condizioni per alleggerire l’attuale regime alla frontiera, anche se le valutazioni spetteranno all’Istituto nazionale della Sanità e al Ministero della Sanità.

Per quanto riguarda gli altri confini, quelli con Croazia, Ungheria e Austria, secondo Logar la situazione epidemiologica nei tre paesi è simile a quella slovena e quindi si sta lavorando per trovare una intesa per definire le modalità di passaggio del confine. Si spera di risolvere tutto entro il primo giugno. Al momento, comunque, possono entrare in Slovenia senza limitazioni solo i croati.

 

Share