Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Atlantic City, profitti e occupazione in calo nei casinò

  • Scritto da Mc

Anche se gli incassi complessivi vanno bene, gli utili dei casinò di Atlantic City sono in calo e si perdono posti di lavoro.

Il secondo trimestre del 2019 ha segnato un ulteriore calo degli utili per i casinò di Atlantic City, anche se gli incassi sono complessivamente cresciuti, obiettivo non difficilissimo da raggiungere visto che nell'analogo periodo del 2018 erano attive ben due case da gioco in meno, che hanno aperto i battenti solo a fine giugno dell'anno passato.

La New Jersey Division of Gaming Enforcement (Dge) riferisce infatti che nel periodo aprile-giugno 2019 mentre le entrate sono aumentate del 18,2 percento, i profitti sono diminuiti del 6,8 percento. La tendenza è proseguita nel terzo trimestre e i nove casinò dello stato stanno riducendo i livelli di personale nel tentativo di arginare le perdite.

LA FLESSIONE DI AGOSTO NELL'OCCUPAZIONE - Sempre secondo la Dge, ad agosto sono stati persi 1.158 posti lavoro, il 4 percento in meno. Tuttavia, sono aumentati gli impieghi part-time, passando dai 2.897 di agosto 2018 ai 3.051 euro. Gli impieghi a tempo pieno sono invece passati da 22.11 a 19.812, il 10,4 percento in meno.
Apparentemente Atlantic City ha avuto un'estate debole in generale. Il numero di occupati è diminuito di poco meno del 3 percento da giugno ad agosto, ma questi numeri potrebbero essere leggermente distorti. Ocean Casino e Hard Rock hanno lanciato entrambi i casinò in città verso la fine di giugno dello scorso anno, provocando un'improvvisa ondata di assunzioni che ha prodotto picchi anomali. Molte aziende spesso assumono più dipendenti di quanto siano necessari a regime al primo avvio, assottigliando l'elenco man mano che le operazioni procedono.

LE ENTRATE 2019 - Come dice la Dge, le entrate lorde di gioco (Ggr) ad Atlantic City sono cresciute del 18,4 percento quest'anno e sono state di 1,85 miliardi di dollari. Allo stesso tempo, tuttavia, i profitti operativi lordi sono scesi a 49,3 milioni di dollari, con una perdita su base annua del 16,8 percento. Il regolatore del gioco definisce i profitti operativi lordi come "guadagni prima di interessi, tasse, ammortamenti, addebiti da parte di affiliati e altri oggetti vari che si riflettono sul conto economico di ciascun licenziatario del casinò" e aggiunge che si tratta di una "misura ampiamente accettata della redditività “.
Come risultato del modo in cui i numeri sono ridotti, l'aggiunta di due sale da gioco ha pesato sulla performance. Quando il terzo trimestre si concluderà, tuttavia, lo stato reale di Atlantic City dovrebbe diventare chiaro, poiché sarà la prima volta che saranno disponibili due trimestri completi per un confronto tra loro.

Il Borgata è stato il più importante datore di lavoro tra i casinò di Atlantic City con 5.843 occupati nel mese di agosto. Questo non è troppo sorprendente, dato che la proprietà è stata l'unica in città a registrare un profitto per il secondo trimestre.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.