Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Genting Hk vende i suoi casinò sulle navi da crociera

  • Scritto da Redazione

Genting Hong Kong, molla gran parte dei suoi casinò a bordo delle navi da crociera Dream Cruises.

 

 

Genting Hong Kong, una sussidiaria dell'operatore di casinò malese Genting Bhd, ha deciso di scaricare gran parte della sua attività sulle navi da crociera Dream Cruises. Secondo quanto riferito dalla stessa società, fino al 35 percento delle sue operazioni a bordo saranno cedute a una società di proprietà di Tpg Darting, una consociata di Tpg Capital Asia e Growth Funds.
Genting Hk venderà un'enorme fetta delle attività relative alle navi da crociera, come indicato in una nota ufficiale dal gruppo, specificando che sta negoziando di vendere prima il 24,5 percento del business a Tpg Darting, per poi arrivare all'obiettivo finale del 35 percento in maniera progressiva ed entro la fine dell'anno.


"La cessione rafforzerebbe il bilancio del gruppo e la sua capacità di continuare a espandere la sua flotta nel settore delle crociere”, spiega l'azienda, aggiungendo che “La cessione ridurrebbe inoltre l'onere finanziario del gruppo nel soddisfare i futuri requisiti di finanziamento in relazione all'attività di Dream Cruises".
In base al deal, Tpg Darting sborserà quasi 489 milioni di dollari in contanti per raccogliere il 24,5 percento, portando il valore totale del patrimonio netto di Dream Cruises a 1,39 miliardi di dollari. La vendita comporterà un aumento del valore patrimoniale netto delle azioni di Genting Hk di 0,055 dollari. La prima parte del pacchetto di acquisizioni si effettuerà a settembre, quando Tpg Darting effettuerà un pagamento di 342 milioni di dollari. Prima di dicembre, sposterà quindi il resto dei fondi per prendere possesso dell'intero pacchetto concordato.
Tan Sri Kt Lim, Presidente e Amministratore delegato di Genting Hk, spiega così l'accordo raggiunto: “Dream Cruises è il marchio premium per i passeggeri delle crociere di origine asiatica e in rapida crescita, con la previsione che saranno in grado di navigare a livello globale in tutte le regioni del mondo con crociere da sogno. L'investimento di Tpg e Ontario Teachers aiuterà Dream Cruises ad avere la flotta più giovane e tecnologicamente più avanzata di navi da crociera di qualità tedesca costruite con il leggendario servizio asiatico. E siamo lieti di collaborare nuovamente con Tpg come abbiamo fatto con Norwegian Cruise Line Holdings nel 2008".
Gli azionisti non devono ponderare la transazione in quanto l'affare avrebbe già ottenuto il via libera da un gruppo di azionisti "strettamente alleati" che include Golden Hope, il presidente di Genting Group e Joondalup, che controllato oltre il 75 percento della quota di capitale.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.