Logo

North Carolina, scoperto un casinò illegale

Nello stato Usa del North Carolina scoperto un casinò illegale, tutti i dettagli dell'operazione.

Quasi nel mezzo del North Carolina si trova la città di Trinity. La sua area di terreno copre solo circa 17 miglia quadrate e la sua popolazione è di circa 6.614. Vivere in una piccola città degli Stati Uniti ha sempre i suoi svantaggi - principalmente la mancanza di un'ampia selezione di opzioni di intrattenimento. Senza altro da fare, i locali sono stati attratti da una casa da gioco illegale in città ma, anche perché è una piccola città, la voce si è diffusa rapidamente ed è intervenuta la legge. La settimana scorsa è stata fatta irruzione nella struttura e la piccola popolazione potrebbe presto trovare una piccola percentuale dietro le sbarre.

L'Nc State Bureau of Investigation (Ncsbi), insieme ai deputati dell'ufficio dello sceriffo della contea di Randolph, è sceso venerdì scorso su un piccolo edificio anonimo, scoprendo una casa da gioco che offriva 25 slot machine e tavoli da gioco "fish" (dubito sia pesce...). Il luogo si chiamava 62 Blue Arcade, che è murato in un grande cartello sulla facciata dell'edificio.

Le forze dell'ordine hanno sequestrato nel luogo una quantità non specificata di denaro contante, così come documenti. Si erano trasferiti lì dopo aver ricevuto "numerosi" reclami da residenti locali e, mentre passano al setaccio i documenti, cominceranno a fare arresti se necessario.

Il North Carolina, per la maggior parte, è uno stato relativamente conservatore. Il gioco d'azzardo di praticamente tutti i tipi è contro le regole, ad eccezione di alcune lotterie, e i precedenti tentativi di introdurre una legislazione più rilassata sul gioco d'azzardo hanno incontrato una considerevole resistenza. Tuttavia lo Stato di Tarheel ha iniziato a rilassarsi un po', introducendo recentemente una legge che consente alle organizzazioni di beneficenza di offrire cose come "notti da casinò" per raccogliere fondi.

Ora si parla anche di scommesse sportive legali in arrivo nello stato. I legislatori della Camera hanno accettato di consentire l'attività attraverso l'Eastern Band degli indiani Cherokee. La tribù potrebbe presto essere pronta a lanciare sport e corse di cavalli nei suoi due casinò dello stato se il governatore Roy Cooper firmasse il progetto di legge. Cooper non ha ancora detto se trasformerà in legge il progetto di legge.

I Cherokee gestiscono i casinò a marchio Harrah's a Murphy e Cherokee e prevedono che l'aggiunta di sport e corse di cavalli produrrebbe 14 milioni di dollari in più di entrate ogni anno. Dato che persone in posti come Trinity ora avrebbero più modi per occupare il loro tempo, Richard Sneed della tribù Cherokee, afferma "Le persone ne sono entusiaste, (specialmente) per molte persone che non hanno fatto scommesse sportive oltre alle scommesse in ufficio. Siamo solo entusiasti di poterle offrire" se dovessero diventare legge.

 

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.