Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Regolamento casinò in Grecia, verso l'ok Ue alle regole tecniche

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Sta per scadere lo stand still a Bruxelles delle nuove norme della Grecia sui casinò.

Ultimissimi giorni di permanenza a Bruxelles dei due allegati che compongono il progetto di regola tecnica della Grecia relativa alla "Decisione 381/2/28.3.2019 sul progetto di disposizioni per il regolamento sui casinò".
Nè gli stati membri nè la Commissione, a oggi, hanno rilasciato osservazioni o commenti, e dunque tutto lascia supporre che le nuove norme supereranno indenni lo stand still trimestrale, che scade domani 11 luglio.

IL PRIMO ALLEGATO - Nel suo impegno ad adottare le pratiche e i metodi più aggiornati nello svolgimento dei suoi compiti di regolamentazione, supervisione e controllo, ad adattare le sue funzioni di supervisione e controllo agli ultimi sviluppi tecnologici nel modo più efficace e a proteggere l'interesse pubblico e sociale, la Commissione ellenica del gioco ha redatto un progetto di disposizioni per il regolamento sui casinò.
Le innovazioni più rilevanti delle disposizioni proposte per il regolamento sui casinò includono:
a) il rilascio e l'utilizzo di una carta personale per i giocatori che consente loro di partecipare ai giochi d'azzardo sia per via elettronica che nei casinò;
b) la riorganizzazione del processo di interdizione dei giocatori;
c) l'adozione di un quadro completo in materia di gioco d'azzardo responsabile e tutela dei giocatori;
d) l'offerta di formazione per i dipendenti e i collaboratori delle imprese dei casinò, anche riguardo a questioni legate al gioco d'azzardo responsabile;
e) la riorganizzazione del processo di certificazione dei mezzi e dei materiali tecnici;
f) la creazione di un sistema informativo centrale per i giochi dei casinò, di un sistema di controllo interno e di un sistema di monitoraggio dei giocatori.
Concluse le consultazioni nazionali, la Commissione ellenica del gioco sottopone il progetto di disposizioni per il regolamento sui casinò alla consultazione elettronica pubblica europea al fine di ricevere commenti da tutte le parti interessate. Tali commenti, nonché qualsiasi proposta o altra informazione, contribuiscono al contenuto delle disposizioni, tenendo conto dell'esperienza degli operatori economici coinvolti, delle parti sociali e non che sono direttamente o indirettamente interessate nel settore del gioco d'azzardo e di tutti i cittadini europei.

IL SECONDO ALLEGATO - Il progetto di regola tecnica riguarda le specifiche tecniche per i casinò - Allegato B - e in particolare i seguenti aspetti:
CAPITOLO 1 (TEP-1) Macchine da gioco nei casinò
CAPITOLO 2 (TEP-2) Montepremi progressivi
CAPITOLO 3 (TEP-3) Sistema informativo centrale per i giochi dei casinò
CAPITOLO 4 (TEP-4) Sistemi senza contante
CAPITOLO 5 (TEP-5) Sistemi per giochi da tavolo elettronici
CAPITOLO 6 (TEP-6) Sistemi per giochi da tavolo elettronici controllati da un croupier
CAPITOLO 7 (TEP-7) Mescolatori e distributori di carte elettronici
CAPITOLO 8 (TEP-8) Mezzi e materiali per l'esecuzione di giochi da tavolo
CAPITOLO 9 (TEP-9) Terminali per la riscossione
CAPITOLO 10 (TEP-10) Sistemi promozionali nei casinò
CAPITOLO 11 (TEP-11) Sistemi di bonus nei casinò
CAPITOLO 12 (TEP-12) Sistemi informativi per la supervisione e il controllo
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.