Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La Rioja, le nuove norme sulle macchine da gioco a Bruxelles

  • Scritto da Gt

La Comunità autonoma de La Rioja invia a Bruxelles le sue norme sulle macchine da gioco.

La Comunità autonoma spagnola de La Rioja ha inviato alla Commissione europea a Bruxelles, per il consueto periodo trimestrale di stand still durante il quale gli stati membri o la Ce stessa potranno esprimere pareri e osservazioni, il suo progetto di ordine con cui vengono aggiornate le condizioni tecniche delle macchine da gioco, nonché altri aspetti relativi.

IL CONTESTO NORMATIVO - L'articolo 14 della legge 5/1999, del 13 aprile, che disciplina il gioco e le scommesse di La Rioja, definisce le macchine da gioco come "quei dispositivi manuali o automatici che in cambio di un prezzo consentono il semplice hobby o divertimento del giocatore o ottenendo un premio per esso ", li classifica in diversi tipi e indica le caratteristiche generali e le autorizzazioni amministrative necessarie per la loro installazione.
L'ordine progettato mira a regolare le condizioni tecniche di tutte le varietà di macchine da gioco per la loro omologazione e funzionamento.
L'ordine regola i requisiti obbligatori che devono essere soddisfatti da ciascun tipo di macchina per la sua approvazione, i dispositivi considerati facoltativi, che possono anche essere forniti, così come i prezzi degli articoli, i requisiti per la loro interconnessione, i premi che devono consegnare e le informazioni che devono apparire esternamente. Viene evidenziato l'avvertimento obbligatorio sulle conseguenze perniciose del gioco giocato in modo abusivo.

LE FINALITA' - Lo scopo della disposizione è duplice. Da un punto di vista formale, mira a migliorare la qualità normativa includendo tutti i regolamenti tecnici delle macchine da gioco in un unico strumento. Mira anche a migliorare la competitività del settore, consentendo l'incorporazione di nuovi progressi tecnici che non esistevano dieci anni fa, pur approssimando i requisiti a quelli esistenti in altre comunità autonome, in modo da eliminare gli ostacoli normativi.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.