Logo

Casinò, Gilbert vende il Greektown a Penn e Caesars

Il Greektown casinò di Detroit, in Michigan, venduto alle società Penn e Caesars.

Dan Gilbert, il miliardario proprietario della squadra di basket di Cleveland Cavaliers, ha venduto la sua attività da casinò sia a Penn National Gaming che a Caesars Entertainment Corp, per un miliardo di dollari.
Nell'accordo sulla vendita del suo casinò Greektown a Detroit, in Michigan, Penn pagherà 300 milioni di dollari per i diritti operativi del casinò e dell'hotel, mentre Caesars possiederà la proprietà e la terra su cui si siede, rendendo Caesars Penn i padroni di casa.
Secondo quanto riferito, Gilbert non è riuscito finora a raggiungere un accordo sulla vendita dei suoi altri interessi di gioco a Cleveland e Cincinnati, ma le trattative sono ancora in corso.
Il miliardario ha acquisito il Greektown casino e hotel nel 2013 quando si è trovato in bancarotta. La società ha speso denaro per migliorare il casinò e ha accumulato circa 400 milioni di dollari di debiti in questa opera, una questione che Penn e Caesars dovranno affrontare.

Resta inteso che Gilbert vuole vendere tutti i suoi interessi di gioco per investire di più nelle sue attività immobiliari e tecnologiche.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.