Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Giappone, Trump fa lobby per aprire un casinò Sands

  • Scritto da Mc

Attività di lobbing in Giappone per il presidente Trump: vuole che sia l'amico Adelson ad aprire un casinò.

Casinò sì, ma agli amici! In vista del processo perconcedere le licenze per l'esercizio del gioco da casinò in Giappone, scende in campo lo stesso presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che, nel corso di un incontro con il primo ministro giapponese Shinzo Abe, ha fatto pressioni perchè una sia concessa a Sheldon Adelson, suo intimo amico e magnate della compagnia Las Vegas Sands.
Secondo le affermazioni fatte in un rapporto di un centro mediatico locale, Donald Trump aveva chiesto al primo ministro giapponese Shinzo Abe di offrire una licenza di casinò a Sands Casino di Las Vegas per conto del suo fondatore e amministratore delegato Sheldon Adelson. Secondo il rapporto pubblicato dal sito web d'inchiesta ProPublica questo incontro si è svolto a febbraio dello scorso anno quando Trump ha avuto un incontro con Abe a Mar-a-Lago.

Le ipotesi sono che l'incontro di Trump con il primo ministro giapponese si fosse svolto pochi giorni dopo che Abe aveva avuto un incontro con Adelson di Sands e una manciata di altri dirigenti di casinò in Giappone. A luglio il parlamento giapponese aveva introdotto una nuova legislazione che consentiva lo sviluppo di tre casinò resort integrati in tutto il paese.

Una volta approvata la nuova legge Adelson aveva detto agli investitori di Las Vegas Sands che la società si trovava attualmente in una "posizione leader" per ottenere almeno una delle tre potenziali licenze di casinò in Giappone. Ha inoltre ribadito che ciò potrebbe essere possibile a causa del background aziendale di lunga data dell'azienda nel paese da oltre un secolo.

Tuttavia, secondo il rapporto pubblicato da ProPublica, gli sforzi fatti da Las Vegas Sands per l'acquisizione di una licenza di casinò in Giappone sono stati forniti anche dal sostegno del presidente degli Stati Uniti. Il rapporto ha anche rivelato che Trump ha nominato un altro casinò con sede a Las Vegas ad Abe durante il loro incontro nel 2017.

Secondo il rapporto Abe e alcuni dei suoi importanti funzionari sono rimasti un po' sconcertati dalla sfacciata proposta di Trump. In risposta al rapporto di ProPublica Abe ha osservato che, sebbene l'argomento dello sviluppo di casinò in Giappone sia sorto durante l'incontro a Mar-a-Lago, Trump non ha fatto richieste particolari per conto di nessun operatore di casinò.

UNA LUNGA AMICIZIA - Adelson è sempre stato con Trump, così come i donatori più importanti del Partito repubblicano. Come tale Adelson e sua moglie hanno speso circa 82,5 milioni di dollari per i candidati del partito repubblicano durante il ciclo del 2016. Oltre a questo Trump ha anche trasferito l'Ambasciata degli Stati Uniti da Tel Aviv a Gerusalemme in Israele solo un paio di giorni dopo che Adelson aveva donato circa 30 milioni di dollari alla Camera dei Repubblicani. Riferendosi alla sua ideologia filo-israeliana Adelson si era già definito "una persona di una questione".
 
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.