Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Myanmar, 19 morti in attacco di ribelli a casinò

  • Scritto da Gt

Grave attentato terroristico in un casinò di Myanmar, i morti sarebbero 19.

Un casinò in Myanmar, situato vicino alla provincia confinante con il Yunnan in Cina, è stato attaccato lo scorso fine settimana da ribelli appartenenti a un gruppo etnico, che si ritiene sia contrario al governo centrale del paese.
Oltre al casinò, i ribelli hanno anche attacco posti presidiati dalle forze di sicurezza, secondo i rapporti internazionali. Si ritiene che 19 persone siano state uccise nell'attacco, quattro di esse sono membri delle forze di sicurezza.
L'attacco è avvenuto sabato mattina in una piccola città chiamata Muse, che si trova nello stato settentrionale di Shan. Un totale di 100 insorti sarebbero stati coinvolti nell'operazione, sulla base di un rapporto Reuters che citava un portavoce del governo del Myanmar.
Secondo il rapporto, l'attacco è stato alla fine respinto da una milizia sostenuta dal governo e dalla polizia armata.

LA RIVENDICAZIONE - La responsabilità dell'attacco è stata rivendicata dal Tnla, o Ta’ang National Liberation Army. Si tratta di una formazione ribelle composta da gruppi etnici Ta’ang o Palaung. Il gruppo combatte per le minoranze etniche e il loro diritto a un'esistenza autonoma.
Il colonnello Tar Aik Kyaw, portavoce di Tnla, ha dichiarato ai media che i soldati e i miliziani erano i bersagli principali. Apparentemente, sono stati presi di mira coloro che fanno funzionare i casinò, visto che le strutture sono protette dalle milizie. Secondo il colonnello, i casinò sono dei "cancelli£ per la distribuzione di droga e hanno avuto un'influenza negativa sui civili, oltre a creare dei problemi sociali: da ciò la risposta armata.
Il nome del casinò non è ancora stato divulgato. Di conseguenza, l'impatto sulle operazioni del casinò non può essere determinato. Inoltre, non ci sono segnalazioni sull'eventuale presenza di danni strutturali.
Myanmar non consente il gioco d'azzardo dei casinò. Tuttavia, è noto che diversi casinò non autorizzati operano nelle aree di confine, e sono gestiti da milizie e altri gruppi organizzati.
Il paese sta attualmente cercando di rivedere le leggi sul gioco d'azzardo, che potrebbero vedere le operazioni di gioco diventare legali.
Un portavoce del governo ha definito l'attacco come "terroristico" e ha dichiarato che il numero di morti non può essere ignorato.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.