Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gdpr in arrivo: a Riga il punto sugli obblighi per il gioco

  • Scritto da Redazione

Alla prossima edizione del Mare Balticun Gaming Summit il punto sula prossima entrata in vigore del Regolamento generale sulla protezione dei dati.

Nuovi obblighi in arrivo anche per l'industria del gioco. Gli organizzatori del Mare Balticum Gaming Summit 2018, evento di cui Gioco News è meda partner, annunciano un panel dedicato alla conformità Gdpr, ossia al Regolamento generale sulla protezione dei dati che entrerà in vigore a maggio.

L'evento si terrà l'8 maggio all'Astor Riga e il panel promette di fornire informazioni essenziali sull'implementazione del Gdpr dal punto di vista del settore. 

Il Gdpr sta apportando importanti cambiamenti che stanno dando ai cittadini europei un maggiore controllo sui loro dati e molti esperti sottolineano il fatto che l'industria del gioco d'azzardo prevede tre cambiamenti importanti.

Innanzitutto c'è la governance interna e la responsabilità, che sarà vitale per tute le compagnie: si basa principalmente nel tenere traccia delle attività di trattamento dei dati. In secondo luogo ci sono le violazioni sulla sicurezza che si sono verificate nel corso degli anni, anche se, sulla base della nuova legge, in caso di violazione dei dati personali, deve essere compilato un rapporto entro e non oltre le 72 ore.

Il terzo e più importante cambiamento è la portabilità dei dati, il che significa che ogni iscritto al database avrà il diritto di ricevere una copia dei dati personali che sono detenuti dalla società su di esso. Questa è una parte importante in quanto implica che tutti i dati consensuali e che la società non ha raccolto altri dati personali. In ogni caso, sotto Gdpr, ci sarà una maggiore enfasi sulla capacità di dimostrare la conformità ed evitare sanzioni.

I RELATORI - Il panel "Conto alla rovescia per Gdpr - Cosa cambia per il settore" sarà moderato da Tal Itzhak Ron (Tal Ron, Drihem and Co. Law Firm) a cui si uniranno esperti come Dennis Voigt (partner presso Melchers Law), Jaka Repansek (RePublis Doo) e Boaz Gam (Ceo di PaynetEasy Technologies Limited).
Mare Balticum Gaming Summit è stato progettato per concentrarsi sui paesi baltici e sulla regione scandinava, portando una grande quantità di informazioni dai regolatori e dagli operatori locali.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.