Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rga: 'Bene sentenza Cjeu, ora sviluppi in Ungheria e Belgio'

  • Scritto da Amr

Clive Hawkswood, dell'Rga, commenta la sentenza della Corte di Giustizia Europea sulle norme ungheresi in materia di casinò.

"Siamo molto lieti del risultato di questo caso, ma ora il test chiave è se porterà a cambiamenti reali e positivi in paesi come l'Ungheria e il Belgio". Clive Hawkswood, direttore della Remote Gambling Association, commenta così a Gioconews.it la sentenza della Corte di Giustizia Europea con cui si dichiara che né la normativa ungherese in materia di rilascio di concessioni per la gestione di casinò tradizionali, né quella relativa all’organizzazione di giochi di casinò online sono compatibili con il principio della libera prestazione dei servizi. Il direttore dell'Rga auspica dunque che dopo la sentenza i due paesi apportino delle modfiche alle rispettive normative, in un'ottica di adeguarle ai principi comunitari.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.