Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Casinò St. Vincent, luglio in crescita del 3,8 percento sul 2021

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Ecco i dati sull'andamento del Casinò di Saint Vincent a luglio: incassi in crescita rispetto allo stesso mese del 2021.

Luglio positivo per il Casinò di Saint Vincent. Il mese si chiude infatti con un incasso di gioco pari a 5.752.981 euro, il 3,8 percento in più rispetto a luglio 2021 (più 210.369 euro), ossia a quando la Casa da gioco valdostana aveva appena riaperto i battenti dopo il lungo lockdown che si protraeva da ottobre del 2020. Il dato è in crescita anche rispetto all'ultimo luglio, quello del 2019, prima dell'arrivo del Covid-19: tre anni fa, l'asticella degli incassi si era infatti fermata a quota 5.496.549. Gli ingressi del mese passato sono stati pari a 26.503.

Rispetto al mese di luglio 2021, i giochi da tavolo fanno registrare un incremento del 24,29 percento (più 580.589 euro), mentre le slot machines incassano 2.782.508 euro (meno 11,74 percento rispetto ai 3.152.728 di un anno fa).

Analizzando nel dettaglio i dati, tra i giochi risultano con segno positivo, lo chemin de fer (più 190,55 percento), il poker ultimate (più 34,96 percento), la roulette americana (più 31,59 percento), il black jack (più 34,02 percento) e il punto banco (più 49,76 percento). Con segno negativo, la fairoulette (meno 9,34 percento) e i craps (meno 27,81 percento) .

IL PROGRESSIVO ANNUO  - I primi sette mesi dell'anno fanno registrare incassi pari a 35.384.246 euro, di cui 16.437.467 euro ai tavoli da gioco e 18.946.780 alle slot machines. Gli ingressi al 31 luglio 2022 sono 160.397.

 

Share