Logo

Sanremo, Comune assicura a Ooss attenzione a Casinò

Quattro sindacati a confronto con il sindaco Biancheri e l'assessore Rossano sulle problematiche del Casinò di Sanremo.

Una interlocutrice attenta e pronta. Questa la posizione della proprietà, rappresentata dal sindaco Alberto Biancheri e dall'assessore al Bilancio Massimo Rossano, che oggi 23 dicembre ha incontrato, su loro richiesta quattro sindacati attivi presso il Casinò municipale, Fisascat Cisl, Slc Cgil, Uilcom Uil e Snalc Cisal.

Da parte loro, i sindacati hanno manifestato la volontà che l'offerta della roulette francese resti, fosse pure con un solo tavolo, anche dal lunedì al giovedì, potenziandola ovviamente nei periodi di massima influenza. Sottolineata anche la necessità di capire se esiste la possibilità a livello aziendale di riorganizzare gli attuali orari di lavoro, così che siano più produttivi ma anche che consentano una migliore qualità della vita dei dipendenti.

Infine, non ultima, è stato riportato come il tavolo tecnico istituito presso la Casa da gioco, dopo un primo avvio il 6 dicembre, sia stato convocato ulteriormente solo per il 30 dicembre, il che fa sorgere qualche dubbio sulla possibilità che possa centrare bene gli obiettivi che hanno portato alla sua costituzione, per realizzare i quali servirebbe una tempistica più ravvicinata.

Da parte loro, sindaco e assessore, ribadendo il buon operato del consiglio di amministrazione, si sono riservati di valutare con attenzione i dati che proverranno dal tavolo tecnico, invitando tutti ad abbassare i toni del conflitto anche in considerazione delle ormai prossime feste natalizie durante le quali nessuno, certamente neanche la proprietà, vuole sentire parlare di scioperi.

Soddisfatto dell'incontro il responsabile aziendale della Uilcom Uil Enzo Cioffi: "La proprietà ha recepito le nostre osservazioni e certamente i lavoratori sapranno far tesoro delle indicazioni da essa arrivate".

Marilena Semeria, della Fisascat Cisl, aggiunge: "Per la prima volta la proprietà, preoccupata anche dell'andamento degli incassi, ha dimostrato un interesse diretto nella gestione del casinò, ha ascoltato le nostre istanze e ha dichiarato di voler partecipare attivamente alle dinamiche future dei tavoli tecnici, con relazioni che rendano possibili precise valutazioni dei progetti per il futuro".

Per domani pomeriggio è prevista un'assemblea sindacale dei dipendenti, così da relazionarli sull'andamento della trattativa con l'azienda, ma anche sull'incontro di oggi con la proprietà.

 

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati