Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Casinò Sanremo, corsa a due per il ruolo di direttore giochi

  • Scritto da Anna Maria Rengo

La commissione esaminatrice del bando per responsabile dei giochi tradizionali al Casinò di Sanremo ha indicato due possibili nominativi.

Ultimato il lavoro della commissione esaminatrice che si è occupata della selezione del nuovo responsabile dei giochi tradizionali al Casinò di Sanremo, per la quale era stato indetto un secondo bando, dopo che il primo non aveva portato all'individuazione di una figura professionale idonea.
Secondo quanto apprende Gioconews.it, al termine delle varie prove sono rimasti in pista due nominativi, e l'ultima parola spetterà al consiglio di amministrazione, che dovrebbe tenersi già venerdì prossimo.

Ovvimente, così come avvenuto l'altra volta, non è detto che alla fine si procederà alla nomina, ma questo è l'auspicio, anche in considerazione dei tanti problemi che il futuro responsabile del giochi tradizionali, che occuperà il posto dell'attuale direttore Carlo Spelta (che andrà in pensione a fine mese), dovrà affrontare, certo in collaborazione con il Cda.

Da fine ottobre è infatti in atto una dura vertenza sindacale circa l'organizzazione dei tavoli di roulette francese, che l'azienda ha deciso di chiudere dal lunedì al giovedì compreso. Al momento, dopo un lungo sciopero che ha registrato via via posizioni diverse da parte dei sindacati, tutte le sigle sono tornate al lavoro, in attesa del nuovo incontro con l'azienda, fissato per il 2 dicembre. Venerdì 26 novembre ci sarà invece l'assemblea dei dipendenti convocata dai sindacati Slc Cgil, Fisascat Cisl e Snalc Cisal, le sigle che hanno deciso solo pochi giorni fa di sospendere lo sciopero "per senso di responsabilità" anche nei confronti dei lavoratori esternalizzati e in attesa di sviluppi per quanto attiene la difficile trattativa con l'azienda.

 

Share