Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rolando: 'Casinò St. Vincent, criteri corretti in redazione bilancio'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

L'amministratore unico del Casinò di Saint Vincent, Filippo Rolando, soddisfatto per la 'clean opinion' della Kpmg sui documenti di bilancio 2018.

Soddisfazione generalizzata, per la “clean opinion” della società di revisione dei bilanci Kpmg su quello della società di gestione del Saint Vincent Resort & Casino, la Casino de la Vallèe Spa.

E ovviamente, la esprime anche l'attuale amministratore unico della Casa da gioco, Filippo Rolando: “Meglio di così non sarebbe potuta andare, anche se si ttratta di una non notizia: ero confidenza che la Kpmg avrebbe emesso una clean opinion, ossia pulita, dopo la no opinion che aveva dovuto esprimere a maggio n attesa di alcuni fatti che si sono poi verificati”.

Il bilancio 2018, che si chiude con una perdita di oltre 18 milioni di euro (sarà approvato nell'assemblea dei soci convocata per il prossimo 16 dicembre) è rimasto, evidentemente, immutato, ma è stata cambiata e integrata la relazione accompagnatoria “essendo nel frattempo cambiate le cose ed essendo dunque intervenuta l'omologa del concordato in continuità da parte del tribunale di Aosta, ma anche avendo dato corso alla ristrutturazione aziendale ed essendo stato riconvertito il credito da 48 milioni di euro vantato da Finaosta. Il giudizio della kpmg è la riprova che sono stati usati criteri corretti in tutte le edizioni del bilancio e sono confidente che anche la relazione del collegio dei sindaci sarà positiva”, conclude Rolando.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.