Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Pianta organica Campione al Tar Lazio, attesa per la sentenza

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Discusso nel merito, al Tar del Lazio, il ricorso presentato contro la nuova pianta organica del Comune di Campione d'Italia.

Potrebbe volerci anche un mese, per la pubblicazione della sentenza con cui i giudici del Tar Lazio decideranno in merito al ricorso presentato da numerosi dipendenti del Comune di Campione d'Italia contro gli atti sulla nuova pianta organica dell'ente. Il ricorso è stato discusso nel merito oggi 8 ottobre, una data anticipata rispetto all'originario 19 novembre, e le parti hanno esposto le loro motivazioni.

La nuova pianta organica, ai sensi della normativa nazionale sui comuni in stato di dissesto e sul rapporto tra dipendenti e residenti, è fissata in 15 unità, equivalente a 17 posizioni lavorative, rispetto agli originari 103, tanti se ne contavano in Comune quando l'allora sindaco Roberto Salmoiraghi aveva redatto la delibera che ha dato origine a tutti gli atti successivi. 

In attesa della sentenza, dal prossimo 14 ottobre saranno messi in disponibilità gli ultimi dipendenti, individuati dal commissario prefettizio Giorgio Zanzi, che nom rientrano nella nuova pianta organica. 

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.