Logo

Riapertura Casinò Campione: 'Entro 15 giugno la relazione al governo'

Il commissario straordinario del Casinò Campione, Maurizio Bruschi, incontra le Ooss e rende noti i tempi per presentare al governo la sua relazione su come riaprire la Casa da gioco.

Entro il 15 giugno il commissario straordinario del Casinò Campione d'Italia, Maurizio Bruschi, presenterà al governo la sua relazione tecnica in merito alla strada da seguire per riaprire la Casa da gioco, chiusa dal 27 luglio, ossia da quando il tribunale di Como ha sentenziato il fallimento per insolvenza della sua società di gestione. Questo quanto annunciato nel corso dell'incontro che Bruschi ha avuto oggi 15 maggio con i rappresentanti sindacali e con il commissario prefettizio del Comune, Giorgio Zanzi.

La parola spetterà poi alla politica, in quanto la strada che il commissario Bruschi ritiene posssa e debba essere imboccata è quella del risanamento dell'attuale società di gestione, tanto più che la Corte d'appello di Milano ha annullato per un vizio di forma la sentenza del tribunale lariano, cui la Procura ha chiesto la riassunzione della causa (con possibilità che si giunga a una nuova dichiarazione di fallimento), ma la Banca popolare di Sondrio ha presentato ricorso in Cassazione contro la sentenza della Corte meneghina e il termine ultimo per presentare un controricorso allo stesso, da parte della curatela fallimentare, scade domani.

Una situazione giudicamente complessa, mentre dal punto di vista normativo, se si vuole risanare la società, occorre ritoccare la legge Madia sulle società partecipate dagli enti pubblici, e rivedere anche la legge che ha istituito il socio unico per il Casinò Campione. La ricerca di nuovi fondi passa infatti attraverso di soci pubblici, come potrebbero essere la Regione Lombardia, le province, le Camere di commercio. Insomma: decisioni che solo la politica centrale può prendere, nella consapevolezza che la riapertura della Casa da gioco richiederà ancora tempi lunghi. Ma una data ultima, appunto, è fissata: entro metà giugno, questo quanto ribadito da Bruschi, la relazione al governo, come dal governo richiesta, sarà pronta.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.