Logo

Ecco chi sono gli arrestati e la dinamica dei furti

CasinoSanremonotteFurto in concorso ai tavoli da roulette del Casinò di Sanremo. Questa l'accusa (non c'è invece quella di associazione a delinquere) di cui dovranno rispondere i cinque tra croupier e capitavolo e il controllore amministrativo, dipendente comunale che avrebbe dovuto controllare il loro operato, finiti in manette al termine di un blitz condotto nella notte. I dipendenti del Casinò di Sanremo arrestati sono Luigi D'Armi, Andrea Baracchini, Emiliano Cappello, Stefano Covatta e Giuseppe Caruso, Giuseppe Ricca è invece il controllore amministrativo finito anch'esso in carcere. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, che sono partiti dalle segnalazioni del servizio di sicurezza interna del Casinò, di cui è responsabile Roberto Negro, e da alcune riprese con il circuito di telecamere, ai tavoli di roulette sono accaduti diversi passaggi sospetti dai tavoli a un contenitore, che poi sarebbe finito in mani altrui. Non è escluso che il sistema finisse per avvantaggiare qualche cliente. Le indagini erano comunque in corso da tempo.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati