Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Aiuti ai casinò, il governatore del New Jersey firma la legge

  • Scritto da Mc

Il governatore del New Jersey Phil Murphy firma la legge sugli aiuti ai casinò di Atlantic City.

Come previsto e fortemente auspicato, il governatore del New Jersey Phil Murphy ha firmato il disegno di legge che darà sgravi fiscali ai casinò di Atlantic City e forse impedirà la chiusura di ben quattro di essi.

L'azione del governatore democratico offre ai casinò il tanto auspicato sollievo da una legge esistente che consente loro di effettuare pagamenti al posto delle tasse di proprietà ad Atlantic City, l'Atlantic County e al sistema scolastico.
Il disegno di legge riduce i grandi aumenti di tali pagamenti che i casinò avrebbero dovuto effettuare l'anno prossimo.

Steve Sweeney, il presidente democratico uscente del Senato dello Stato, aveva affermato che ben quattro dei nove casinò di Atlantic City sarebbero stati in pericolo di chiusura se il disegno di legge non fosse stato approvato e convertito in legge, senza tuttavia suffragare questa dichiarazione con prove concrrete, e senza che nessun casinò avesse fatto dichiarazioni pubbliche in proposito.

La nuova legge ha lo scopo di aiutare i casinò a riprendersi dalla pandemia di coronavirus riducendo i grandi aumenti dei pagamenti al posto delle tasse sulla proprietà che avrebbero avuto effetto se il disegno di legge non fosse stato approvato.
I casinò pagheranno ancora di più alla città, alla contea e alle scuole l'anno prossimo anche se il disegno di legge è stato approvato, ma l'importo dell'aumento è stato ridotto. In dettaglio, i casinò si aspettano collettivamente di pagare circa da 10 a 15 milioni di dollari in più l'anno prossimo, se la legge non fosse stata approvata i loro pagamenti sarebbero cresciuti del 50 percento.

Share