Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Luchesini vince il campionato europeo dei croupier

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Anche se rappresenta il Regno Unito, è italiano il più bravo croupier d'Europa. Si chiama Mattia Luchesini il vincitore della nona edizione dell'European dealers championship organizzato dall'Associazione europea dei casinò e ospitata, quest'anno, al Park Casino di Nova Gorica.

Luchesini ha avuto la meglio su trenta professionisti di sedici paesi europei. In finale con lui Ted Bakker (Olanda), che si è classificato secondo, a seguire Jannik Nielsen (Danimarca) in terza posizione, Wesley Sturgess (Svezia) in quarta, Markus Thanner (Austria) in quinta e Chung To Coong (Svizzera) in sesta.

 

LA QUALIFICAZIONE LONDINESE - Il giovane croupier italiano era stato ‘eletto’ miglior croupier del Regno Unito durante la Dealer Uk Championship Tcs Huxley Official in occasione dell'Ice di Londra. 

 

UNA CARRIERA PROMETTENTE - Luchesini ha mosso i primi passi nel settore quattro anni fa, studiando al Centro Formazione Croupier di Stefano Melani. Sacrifici e impegno sono stati ripagati: ha lavorato per London Clubs International, Napoleons, Asper e oggi al Top Club di Mayfair ‘Aspinall’.  Per lui pra una titolo europeo prestigioso e che premia sia le sue abilità tecniche che relazionali. In perfetto italian style!

 

Share