Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Casinò Campione, Rsa: 'Tavolo unitario per tutti i lavoratori'

  • Scritto da Redazione

La rappresentanza sindacale aziendale del Casinò Municipale di Campione d’Italia torna a chiedere un tavolo unitario per salvaguardare lavoratori.


"Allo stato attuale si esprimono grosse preoccupazioni per la cosiddetta tenuta del 'sistema Campione', messo a repentaglio più volte negli ultimi anni e tuttora alle prese con situazioni che non riescono a far intravedere una via d’uscita, dopo anni di evidenti difficoltà.
L’amministratore unico Marco Ambrosini ha confermato di essere in procinto di terminare la redazione del piano industriale, dal quale si dovrebbero poter capire le reali intenzioni del nuovo management".


Lo sottolinea, in una nota, la rappresentanza sindacale aziendale del Casinò Municipale di Campione d’Italia, dopo l'annullamento dell'incontro con il prefetto di Como Bruno Corda programmato per oggi, lunedì 13 novembre. La Rsa comunque ha declinato l’invito per la mancata retribuzione dei dipendenti comunali.

"Nel mese di febbraio del 2018 scadrà l’Accordo relativo al contenimento del costo del personale, dall’Amministratore Unico abbiamo appreso che attualmente la casa da gioco non sarebbe in grado di sostenere un ritorno a tempo pieno del personale e di conseguenza è stato richiesto del tempo per poter mettere in atto tutte quelle politiche di rilancio che si stanno delineando", ricorda la Rsa.
 
 
La Rsa "si è resa disponibile a procedere ad un confronto con l’Azienda e con i sindacati teso a salvaguardare i livelli occupazionali, ovviamente il clima che si è venuto a creare fra le organizzazioni sindacali sta facendo perdere del tempo prezioso spendibile potenzialmente per trattative migliorative per tutti i lavoratori, che sono le uniche che siamo intenzionati ad accettare. Da parte nostra si è più volte sottolineata la necessità di un tavolo unitario che solo il Prefetto aveva finalmente convocato dopo i diversi tentativi andati a vuoto dell'Azienda", conclude la rappresentanza sindacale aziendale.
Share