Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Casinò Venezia, 94 milioni di euro di incassi nel triennio

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Il bilancio di previsione per gli esercizi finanziari 2018/2020 stima incassi del Casinò di Venezia per 94 milioni di euro.

Gli incassi del Casinò di Venezia saranno stabili nel triennio 2018-2019 e 2020 e pari a 94 milioni. Lo prevede il Bilancio di previsione per i tre esercizi finanziari approvato con deliberazione del consiglio comunale. Si tratta di una stima al rialzo rispetto ai 92 previsti nell'assestamento di Bilancio per il 2017, anno che la Casa da gioco ha poi chiuso l'anno con incassi per 90,6 milioni di euro. Secondo quanto previsto dalla convenzione, la società di gestione del Casinò riversa tutti gli incassi al Comune, che poi gliene restituisce il 25 percento a titolo di compenso.

LE CAUSE PENDENTI - Sull'albo pretorio è stato anche pubblicato il documento unico di programmazione aggiornato e dove vengono elencate le cause pendenti del Comune, aggiornata al 26 giugno. Ce ne sono dieci relative al casinò: due presso il tribunale, cinque in Consiglio di Stato e tre al Tar (il totale complessivo è di 2.329).
IL PATRIMONIO NETTO - Quanto al patrimonio netto del Gruppo Città di Venezia, si legge ancora nel Dup, Il Gruppo Casinò ha un passivo di 34.058.177 euro nel 2014, di 31.047.967 euro nel 2015 e di 31.720.126 euro nel 2016.
Il suo risultato netto d'esercizio è invece in passivo di 10.428.024 euro nel 2014, di 5.089.789 euro nel 2015 e di 672.124 euro nel 2016.
Il valore della produzione è invece cresciuto: 84.731.787 euro nel 2014, 85.102.146 nel 2015 e 85.387.818 nel 2016, dato cui fa pendent la riduzione del numero dei dipendenti: 658 nel 2014, 635 nel 2015 e 617 nel 2016.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.