Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Baroni: 'Rooney perde al casinò anziché investire'

  • Scritto da Redazione

Il portavoce del M5S alla Camera dei Deputati, Massimo Enrico Baroni, commenta il caso della perdita al casinò di Wayne Rooney.

Il caso dell'ingente perdita in casinl britannico dell'attaccante del Manchester Uniter, Wayne Rooney, oggetto di commento anche in Italia. Massimo Enrico Baroni, portavoce M5S alla Camera dei Deputati, sceglie la sua pagine Facebook per constatare che “Invece di fare impresa e investire magari in progetti all'avanguardia e per lo sport, il campione, 'gioca'”. Il deputato ricostruisce la ben nota vicenda, riportata per primo dal The Sun. “Secondo alcune testimonianze, Rooney nel giro di due ore è riuscito nell'impresa di perdere ben 590mila euro, giocando al black jack e soprattutto alla roulette. Quella "maledetta" pallina non ne voleva proprio sapere di finire la sua corsa sul rosso, il colore sul quale Wayne ha scommesso con insistenza proprio perché - dicono le persone che lo osservavano - è quello del suo ManchesterUnited. Ma la fortuna quella sera probabilmente tifava Manchester City e nella sua versione da trasferta, in maglia nera. Così, dopo qualche giro di birra (ma chi lo ha visto assicura che non era ubriaco), Rooney ha perso, puntata dopo puntata, quella cifra spropositata. Vedendo che il rosso non portava fortuna, poi, ha provato il tutto per tutto scommettendo sui singoli i numeri, ma la sorte non ha cambiato direzione. Una volta tornata a casa, avrà dovuto dare certamente spiegazioni alla moglie Coleen, che già in passato aveva litigato furiosamente con il marito dopo averlo scoperto a giocare (e perdere) cifre molto importanti al casinò. Nei programmi di Rooney doveva essere una notte da leoni, si è trasformata in un incubo."

Share