Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Saint Vincent Resort & Casino: la politica e l'arte del problem solving

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Rivoluzione in vista per la giunta regionale valdostana: i dipendenti del Saint Vincent Resort & Casino in attesa di risposte urgenti.

In Val d'Aosta sta per nascere una nuova giunta regionale, guidata dall'esponente di Stella Alpina Pierluigi Marquis e con Albert Chatrian, finora seduto sui banchi della minoranza nelle fila di Alpe, nel ruolo di assessore al bilancio e partecipate. Quindi, nel ruolo che più strategico e determinante per il futuro, tuttora avvolto in una minacciosa oscurità, del Saint Vincent Resort & Casinò e dei suoi dipendenti. Non sappiamo quanto durerà la nuova giunta, non ci interessa giudicare l'operato di chi si è accordato per porre fine alla lunga gestione Rollandin. Quello che ci interessa è sapere come la nuova maggioranza intenderà muoversi per dare risposte urgenti alla Casa da gioco, sulla quale incombe la scure di 264 licenziamenti. In qualche recente Consiglio Valle, è parso a molti che la politica fosse più concentrata sulle sue vicende che si quelle del Casinò.

È arrivata l'occasione di dimostrare che era un'impressione sbagliata, e che la politica è in grado di affrontare e risolvere i problemi, soprattutto quando è stata essa stessa a crearli. Alpe, Movimento 5 Stelle e Gruppo Misto sono stati sempre molto ma molto critici nei confronti delle maggioranze guidata da Rollandin, in particolare dell'Union Valdotaine. L'augurio, di tutto cuore e con il cuore rivolto ai dipendenti del Casinò, è che si apra una pagina nuova e migliore.

Share