Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Casinò: il gioco d’azzardo, questo sconosciuto

  • Scritto da Mauro Natta

L'analista di gaming Mauro Natta avvia l'analisi, a puntate, dell'andamento della gestione dei casinò italiani.

Da quando, molti anni or sono, ho avuto modo di leggere quanto un mio carissimo amico, Rb, aveva scritto in tema di gioco d’azzardo e casinò, mi sono sempre attenuto all’ottimo insegnamento che ho trovato e ritrovo tale in continuazione.

Ora desidero iniziare a divulgarlo partendo dall’analisi dell’andamento di una gestione. Che “dovrebbe essere eseguita serenamente senza influenze interne che potrebbero alterare o mascherare un giudizio finale, per cui sarebbe auspicabile l’intervento di una società o di un professionista esperti nel ramo, ma non legati all’ambiente ed ai suoi interessi”.

“I giochi sono matematici come matematici sono i rapporti fra gli elementi essenziali, è indubbio che ogni numero o rapporto anomalo o fuori della norma necessita di una giustificazione per essere considerato normale”.

“E’ importante la comparazione dei risultati e degli andamenti con le altre Case da gioco; il confronto può servire per giustificare o capire alcuni fenomeni interni ed è altresì uno stimolo per migliorare la propria posizione”.

“E’ indubbiamente molto difficile individuare il perché di un andamento positivo o negativo, ma è altresì evidente che ogni distonia o anomalia deve avere una giustificazione logica”.

“Gli elementi essenziali per una seria analisi ed un controllo ottimale del gioco d’azzardo sono: presenze, introito, valuta, mance e ore di funzionamento dei giochi”.
Al momento mi fermo, sicuro che molti lettori saranno attratti dal tema e dagli argomenti che seguiranno nelle prossime puntate.
L'AUTORE - Mauro Natta è stato segretario nazionale dello Snalc e ha lavorato nei casinò di Venezia e di Saint Vincent.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.